Trofie speck e philadelphia

0
33
dav

Le trofie speck e philadelphia è una buona alternativa ai soliti primi piatti, in più di esegue davvero velocemente.

Indredienti per due persone

180g di trofie

90g di speck

1 scalogno

olio qb

2 cucchiai di philadelphia

pepe qb

erba cipollina qb

2 cucchiaini di sale grosso

granella di due noci (facoltativo)

pecorino o parmigiano (facoltativo)

 

Per prima cosa mettete a bollire l’acqua per lessare la pasta, nel frattempo preparate il condimento. Tritale lo scalogno e unitelo in una padella insieme all’olio e allo speck tagliato alla julienne e lasciate cuocere per 4-5 minuti. Per questo piatto evito di proposito il soffritto. Messo da parte il condimento, se l’acqua ha raggiunto il bollore, salate l’acqua con due cucchiaini di sale grosso e aggiunte le trofie. Il tempo di cotture delle trofie è molto breve, per cui già dopo 2 minuti potrete scolarle. Riportate sul fuoco la padella con lo speck e aggiungete le trofie. Mantecate per 2 minuti con il philadelphia aggiungendo pepe ed erba cipollina. Il vostro primo piatto ora è pronto. Prima di impiattare, potete aggiungere la granella di noci. Infine, a secondo dei vostri gusti, potete usare del parmigiano o del pecorino grattugiato.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here