Il futuro si avvicina con Amazon Prime Air: effettuata la prima consegna ufficiale

0
165

Addio caro postino baffuto! Sono finiti i tempi in cui aspettavo ansioso che il campanello suonasse per poi correre a guardare dallo spioncino della porta. Amazon prime Air è realtà!

E’ stata la stessa azienda americana in occasione della conferenza di robotica Mars 2017, tenutasi a Palm Springs in California, a mettere in rete il filmato che mostra un drone effettuare la manovra di atterraggio, sganciare il pacco (marchiato rigorosamente Amazon) in consegna, per poi riprendere nuovamente il volo sotto gli occhi attoniti dei presenti. Nello specifico, si tratta di una prima dimostrazione pubblica di consegna certificata.

Il colosso americano, guidato da Jeff Bezos, ha come obbiettivo quello di riuscire ad effettuare consegne in 30 minuti. Ma a quanto pare, le difficoltà maggiori sono dovute alle normative americane, molto restrittive per permettere ai droni-fattorino Amazon di solcare liberamente i cieli. Motivo per cui la maggior parte dei test sono effettuati in UK, grazie anche alla partnership stretta tra Amazon e la Civil Aviation Authority, che permetterà all’azienda di far volare alcuni droni nei cieli inglesi.

Il futuro è alle porte, ed io già mi immagino con lo sguardo volto verso l’alto ad aspettare il mio pacco. Immagino di dover dare un appuntamento al drone-fattorino, ma non ho un balcone in casa. Oppure potrei andare in terrazzo, ma lì è pieno di antenne e cavi, rischierebbe di restare fulminato, e con lui il mio prezioso pacco. Forse mi preoccupo troppo, sono sicuro che stiano pensando proprio a tutto quelli di Amazon. Spero solo non costringano i poveri dipendenti a corse cronometrate con tempi ancora più brevi per rifornire i droni-fattorino che fanno tutto in trenta minuti. Sono favorevole al progresso, all’innovazione, ma non a scapito di poveretti sottopagati con le vesciche ai piedi. In fondo il piacere di aspettare Babbo Natale sta anche nel fatto che si fa attendere un anno intero, aspettare un giorno o due non potrà essere cosi tragico.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here