Quali carboidrati non fanno ingrassare?

0
52

Quando si inizia una dieta si comincia con l’eliminare i famigerati carboidrati che provocano la comparsa dei tanto odiati chili di troppo.

In realtà alcuni carboidrati non fanno per nulla ingrassare, anzi nutrono, riempiono, soddisfano e sono anche un valido alleato per le nostre diete: ecco dunque i carboidrati a cui non dovrete mai più rinunciare.

Orzo: è un cereale ricco di proprietà benefiche che vanta la capacità di far aumentare i livelli di leptina, l’ormone legato al senso di sazietà. Uno studio svedese ha poi dimostrato che l’orzo è in grado di riequilibrare la flora batterica intestinale e tenere sotto controllo il metabolismo. 

Avena: è un alimeto utilissimo per le persone che si ritrovano ad affrontare una dieta “I suoi carboidrati complessi saziano a lungo e non ti fanno avere attacchi di fame improvvisi” assicurano gli esperti.

Quinoa: più che di cereale bisognerebbe parlare di seme in quanto non appartiene alla famiglia delle gramminacee. La quinoa stimola il metabolismo, tiene a bada la glicemia e gli attacchi di fame.

Ceci: un legume che concentra dentro di sè non solo carboidrati, ma anche proteine e fibre. Ceci, fagioli, piselli e lenticchie non dovrebbero mai mancare in una buona e salutare dieta.

Cereali integrali: uno studio ne ha rivelato le eccezionali capacità nutrizionali e ha dimostrato che chi mangia cereali integrali ha un indice di massa corporea basso e meno grasso addominale. 

 

Fonte: Curiosito

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here