La “ri”scoperta dell’illustrazione attraverso il Chiù Festival

0
72

C’è un aspetto che spesso è tralasciato e non considerato: quello dell’illustrazione. Non diciamo che sia un modo di comunicare di serie B, assolutamente. Solo che quando si pensa alla parola COMUNICARE ci vengono in mente subito riferimenti al linguaggio verbale oppure a quello scritto. Ma un disegno quasi mai. Eppure l’illustrazione ha fatto da maestra sin dalla notte dei tempi: quando infatti gli uomini cavernicoli non avevano ancora sviluppato la parola, utilizzavano dei segni che oggi chiamiamo pitture rupestri. E ripercorrendo ancora piccole tappe nella storia, se pensiamo agli Egizi sicuramente la prima cosa che ci viene sono i geroglifici. La parola che diventa immagine.

Insomma, in un mondo che spesso dimentica quanto sia importante disegnare è essenziale soffermarsi per qualche minuto e meditare. Chi lo dice che l’illustrazione resta sempre fine a se stessa? L’immagine è frutto di creatività e la creatività è mamma di tutte le arte. Noi tutti illustriamo in ogni momento, dando libero sfogo a quello che è il nostro aspetto più intimo: anche una casetta disegnata su un foglio mentre si è al telefono è sinonimo di ciò che siamo e ciò che vogliamo esprimere.

Perché secondo voi allora i fumetti riescono ad acchiappare ancora persona adulte? Perché si presentano come una forma di comunicazione elitaria, capace di arrivare al cuore di molti ma di restare in quelli più creativi e fantasiosi. È il connubio perfetto tra parola e rappresentazione visiva, che unisce un personaggio che abita nella nostra mente e ciò che potrebbe dire. Oppure non dice niente, ma a guardarlo ci mostra il mondo.

Riscoprirci cultori dell’immagine. È questo che dobbiamo fare. E per questo motivo vi segnaliamo un evento di estrema rilevanza, il Chiù Festival che si terrà a Terlizzi dal 29 luglio al 4 agosto. L’evento è tutto dedicato al mondo delle immagini, un mondo poco conosciuto e spesso sottovalutato, ma capace di attrarre a volte più delle parole. Il fumetto e le vignette riacquistano importanza nel festival, giocando un ruolo fondamentale nella comunicazione e nel giornalismo proprio perché più immediati, arrivando prima al cuore del lettore.

Chiù è il verso della civetta che durante le notti d’estate scandisce il passare delle ore, lancia un segnale nel buio. Il segnale di una presenza, di un monito, vuole lanciarlo anche l’ormai noto festival dedicato all’illustrazione “e dintorni”. Scenario sarà il MAT, Laboratorio Urbano della città di Terlizzi.

Copyright: Collettivo Zebù

Oltre alla riscoperta dell’illustrazione tramite workshop, mostre, eventi, presentazioni, proiezioni, concerti e spettacoli teatrali, si avrà la possibilità di avere a che fare con personaggi di spicco nel panorama vignettistico e fumettistico.

Di seguito vi riportiamo il calendario ufficiale degli eventi:

Mostre permanenti:

  • Le città hanno gli occhi a cura di Lele Marcojanni
  • “La musica che mi piace. 15 serigrafie di Davide Toffolo. *Nirvana *Pearl Jam *Tarm *Capovilla *Ferretti *Succi etc. etc” a cura di Davide Toffolo
  • MAZZATE – Mostra collettiva
  • ALLA FACCIA! a cura di Corraini Edizioni
  • SOGNI AL CAMPO di Mara Cerri e Magda Guidi

 Eventi:

Sabato 29 luglio  (inizio ore 20)

  • Live: Adriano Viterbini & Los Indimenticables (e disegni dal vivo di Davide Toffolo): Tour Blu
  • Opening: Party Animal (e disegni dal vivo di Matthew Watkins)
  • Talk: presentazione MAZZATE
  • Spazio Espositivo Giornaliero: Fame fanzine
  • My Desk: Alessandra De Cristofaro – Irene Rinaldi
  • Area Market

Ticket € 7,00

Domenica 30 luglio  (inizio ore 18)

  • Film: La mia vita da Zucchina (Ma vie de Courgette) di Claude Barras (2016)
  • Talk: Mabel Morripresenta “Il giorno più bello” (Rizzoli Lizard, 2016)
  • FOCUS: Diabolo Edizioni (+ *portfolio review)
  • Kids: Mammachilegge! Legge Marco Somà
  • Kids: Laboratorio “Per raccontare basta poco”
  • Spazio espositivo giornaliero: Noemi Vola, Martina Tonello, Mabel Morri
  • Mydesk: Maperò

Ticket € 5,00

Lunedì 31 luglio  (inizio ore 19)

  • Teatro: Giorgio Colangeli, “Non è la solita Commedia” (illustrato da Mabel Morri)
  • Talk: Amalia Mora presenta Callas (HOP Edizioni, 2017)
  • FOCUS: Amalia Mora (+ *portfolio review)
  • Spazio Espositivo Giornaliero: Pablo Cammello, Amalia Mora
  • Mydesk: Pablo Cammello

Ticket € 5,00

Martedì 1 agosto  (inizio ore 19)

  • Live: Emidio Clementi – Corrado Nuccini: Quattro Quartetti
  • Talk: Vincenzo Filosa – L’uomo senza talento (di Yoshiharu Tsuge,Canicola edizioni) – Collana Gekiga di Coconino Press
  • FOCUS: Marco Somà, progettazione di un albo illustrato (+ *portfolio review)
  • Spazio Espositivo Giornaliero: Marco Somà – Daniele Geniale
  • Mydesk: Daniele Geniale
  • Area Market

Ticket € 5,00

Mercoledì 2 agosto  (inizio ore 19)

  • Reading disegnato: Maria Antonietta (e disegni dal vivo di Alice Schiavone)
  • Talk: Mattia Moro presenta “Gli scogli di Taranto”
  • FOCUS: Vincenzo Filosa – Il fumetto giapponese (+ *portfolio review)
  • Performance: “Un pezzetto alla volta dentro un punto nero che finisce col diventare tutto quello che c’è” Serena Schinaia e Polisonum– Drawing and Sound Performance. A cura di Giorgia Noto
  • Spazio Espositivo Giornaliero: Crisma
  • Mydesk: Chiara Lanzieri_ illustrator

Ticket € 5,00

Giovedì 3 agosto  (inizio ore 19)

  • Proiezione: Fame – Studio Cromie racconta Fame.
  • Talk: Palude – di Diego Miedo e Davide Schiavon
  • FOCUS: Sara Pavan – L’autoproduzione e le sue declinazioni. (+ *portfolio review)
  • Street art: Sdolz, Tommy Gun, Marco Genesio e Marie Cecile
  • Performance: Fabrizio Campo
  • Spazio Espositivo Giornaliero: Andrea Chronopoulos – Uomini nudi che corrono
  • Mydesk: Andrea Chronopoulos

Ticket € 5,00

Venerdì 4 agosto  (inizio ore 19)

  • Live: BAMBOO (concerto illustrato da Valentina Lorizzo e Carla Indipendente)
  • Dj-set Conclusivo: Gecky HeavyHammer Dell’Aquila (HEAVY HAMMER SOUND SYSTEM)
  • Talk: Silvia Rocchi – Tumulto
  • FOCUS: Ratigher, due facce della stessa medaglia (+ *portfolio review)
  • Spazio Espositivo Giornaliero: Claudio Losghi, Ratigher, Silvia Rocchi
  • Mydesk: Claudio Losghi
  • Area Market

Ticket € 7,00

 

Workshop :

per iscriversi cliccare sul link http://woobox.com/rwz5y6

 31 lug-1 ago: Stencil con Daniele Geniale
31 lug: Microeditoria con Ninamasina (Red Boots)
1-2 ago: Narrazione a fumetti con Andrea Bruno
3 ago: Serigrafia con Angelo Milano
4 ago: Digital Mobile Art con Matthew Watkins

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here